Alimentazione Cane

ALIMENTAZIONECANI 2

Alimentazione
Cane

ALIMENTAZIONECANI 1

Molti di noi amano dare gli avanzi del nostro pasto al proprio amico perché lo vediamo che ci osserva mangiare e lui stesso si sta mangiando con gli occhi quel cibo lì.
Gli esperti sulla corretta alimentazione canina dicono che tali concessioni non dovrebbero mai superare il 10% delle calorie giornaliere necessarie al vostro cane.
I nostri cibi sono pensati per noi e non per loro, spesso contengono grassi non adatti, sale, zuccheri, che non apportano al cane nessun nutriente essenziale ma possono provocarne il sovrappeso e persino gravi problemi di salute, come il diabete o le malattie cardiache.
Nel caso in cui il tuo cane abbia specifiche necessità alimentari, puoi rivolgerti ai nostri esperti o al tuo veterinario di fiducia per comprendere quale sia il regime alimentare più adatto.

Quando acquisti il cibo per il tuo cane tieni presente che ha bisogno di una dieta equilibrata per poter rimanere in buona salute. Ogni volta che si comprano crocchette è, cosa buona e giusta, leggere sempre l’etichetta per assicurarti che il prodotto acquistato sia il più indicato ed abbia il giusto sostegno di nutrienti.
Sia il cibo secco e sia quello in scatola possono essere ottimi alimenti per il tuo cane, ma alcuni esperti preferiscono consigliare il cibo secco poiché può aiutare a mantenere denti e gengive più sani.

cane-2

Quando mangia cibo nutriente ed equilibrato il tuo cane non ha bisogno di assumere integratori
vitaminici o minerali. Infatti, dare al cane integratori senza una prescrizione veterinaria può essere pericoloso per la sua salute.

cane-1

Acqua

Bere per un cane è molto importante, un calo di acqua nel suo corpo pari a solo il 10% potrebbe persino causarne il decesso. L’acqua è quindi un elemento essenziale per lui come lo è per noi e costituisce più della metà del peso corporeo di un cane adulto.
In conclusione, non bisogna dimenticare mai di mettere a disposizione al tuo amico a 4 zampe una ciotola di acqua fresca e pulita.

Per farsi che ci sia una corretta digestione e rendere anche lo stomaco più leggere è molto consigliato dividere i pasti in due fasi della giornata, possibilmente il più distanti. Questa procedura è giusta farla per tutte le razze di cani, ma specialmente quelle di grandi dimensioni per i motivi spiegati precedentemente. 
Una cosa molto pratica da applicare per ottenere questa divisione e far mangiare il proprio cane insieme a voi, cioè nell’ora di pranzo e di cena. Molti di noi amano dare gli avanzi del nostro pasto al proprio amico perché lo vediamo che ci osserva mangiare e lui stesso si sta mangiando con gli occhi quel cibo lì.
Gli esperti sulla corretta alimentazione canina dicono che tali concessioni non dovrebbero mai superare il 10% delle calorie giornaliere necessarie al vostro cane. I nostri cibi sono pensati per noi e non per loro, spesso contengono grassi non adatti, sale, zuccheri, che non apportano al cane nessun nutriente essenziale ma possono provocarne il sovrappeso e persino gravi problemi di salute, come il diabete o le malattie cardiache.
Nel caso in cui il tuo cane abbia specifiche necessità alimentari, puoi rivolgerti ai nostri esperti o al tuo veterinario di fiducia per comprendere quale sia il regime alimentare più adatto.

en_GBEN